Bach e il Jazz
Con il sostegno di...
Grazie!
Visti e ascoltati
PROGRAMMA PRINCIPALE
L'ALTRO FESTIVAL
Il Jazz al Centro
Piacenza Suona Jazz!
Donatori di Musica
Il Jazz va a scuola
Jazz Pedibus
Concorso Bettinardi
Biglietti e Abbonamenti
I luoghi del Festival
Contatti
Edizioni precedenti


Scadenza: 5 dicembre 2016

E' online il Bando 2017 del Concorso "Chicco Bettinardi" per Nuovi Talenti del Jazz Italiano, con le sue quattro sezioni: Solisti, Gruppi, Cantanti e Opera Prima.

Scarica il Bando, Regolamento e schede per iscriversi, cliccando qui!

Il Concorso Nazionale “Chicco Bettinardi” per Nuovi Talenti del Jazz italiano è abbinato alla manifestazione musicale Piacenza Jazz Fest 2017 ed è riservato a giovani jazzisti italiani o stranieri con residenza in Italia che (al momento dell’invio del materiale audio) ancora non abbiano compiuto il 30° anno di età (35° per i gruppi). Il Concorso è suddiviso in 4 categorie: la Sezione A riservata ai solisti, la Sezione B dedicata ai gruppi precostituiti, la Sezione C riservata ai cantanti e la Sezione D riservata alla miglior “opera prima”, pubblicata da un artista o gruppo jazz italiano nel 2015. L’iniziativa ha come unica finalità quella di scoprire e valorizzare nuovi musicisti, cantanti e gruppi jazz per promuoverne le attività. Per le prime 3 sezioni una giuria di esperti, selezionerà il materiale audio inviato dai concorrenti ed ammetterà alle finali 5 solisti, 5 gruppi e 5 cantanti; le finali si svolgeranno presso il “Milestone”, la sede del Piacenza Jazz Club, in via Emilia Parmense 27 a Piacenza. Per la Sezione D la giuria, composta dalla commissione artistica del Piacenza Jazz Fest, assegnerà un solo premio, consistente nell’inserimento del progetto musicale all’interno del cartellone del festival 2018. I vincitori verranno premiati durante il Galà di chiusura del Festival previsto per sabato 1 aprile 2017.

PREMI
Sezione A: 1° € 1.200 + ingaggio al Piacenza Jazz Fest 2018, 2° € 700
Sezione B: 1° € 1.500 + ingaggio al Piacenza Jazz Fest 2018, 2° € 800
Sezione C: 1° € 600 + ingaggio al Piacenza Jazz Fest 2018, 2° € 350
Sezione D: Premio unico ingaggio al Piacenza Jazz Fest 2018
Per le sezioni A, B e C, assegnato anche un premio del pubblico.

Ogni concorrente (ad eccezione della sezione D), singolo o in gruppo, che verrà ammesso alla finale, dovrà iscriversi al concorso versando una quota di € 50 (Sez. A), € 30/componente (Sez. B), € 35 (Sez. C) a titolo di copertura assicurativa e per associarsi al Piacenza Jazz Club. L’iscrizione alla Sezione D è completamente gratuita.

GIURIE
Sezione A: Parmigiani (pres.), Bianchi, Borea, Cipelli, Gianolio, Manzi e Zanchi

Sezione B: Tracanna (pres.), Bianchi, Borea, Conti, Marchesi, Menzani e Parmigiani

Sezione C: Torto (presidente), Bagarotti, Lombardo, Azzali e Zermani
Sezione D: Azzali (presidente), Agosti, Bardini, Borea, Sargiani

Le spese di trasferta saranno a carico dei concorrenti, mentre tutte le spese di vitto e alloggio per le finali e per il Galà di Premiazione saranno a carico dell’organizzazione.




ECCO I VINCITORI DELLA SEZIONE A (Solisti)
In ordine alfabetico (il 19 marzo si saprà la graduatoria)

Claudio Jr De Rosa (sax tenore) di Meta - NA
Francesco Zampini (chitarra) di Roma

PREMIO DEL PUBBLICO
Alessio Busanca
(pianoforte) di S. Maria Carità - NA


ECCO I VINCITORI DELLA SEZIONE B (Gruppi)

In ordine alfabetico (il 19 marzo si saprà la graduatoria)


JACOPO MAZZA TRIO - Biella
Mazza Jacopo (pianoforte)
Rottoli Marco (contrabbasso)
Rossi Alessandro (batteria)

PLAYGROUND PROJECT
 - Aversa CE
Fiorenzano Marco (pianoforte)
Galiero Marco (basso)
Barella Emiliano (batteria)
ANCHE PREMIO DEL PUBBLICO

Menzione speciale della Giuria a
KRISIS 
- Rovigo
Pia Zoe (clarinetto)
De Nittis Roberto (pianoforte)
Adamo Fabio (batteria)
"per l'originalità del progetto e per la ricerca di sonorita inusuali"


ECCO I VINCITORI DELLA SEZIONE C (Cantanti)
In ordine alfabetico (il 19 marzo si saprà la graduatoria)

Sara Battaglini di Firenza
Giulia Di Cagno di Felino (PR)

PREMIO DEL PUBBLICO
Marta Arpini di Crema (CR)


I nominativi sono in ordine alfabetico perché la graduatoria tra primo e secondo posto per ogni sezione sarà rivelata solo al momento della premiazione.

I solisti vincitori della sezione A e C, durante il Galà di Premiazione del 19 marzo 2016 saranno accompagnati da:
Mario Zara pianoforte
Alex Carreri contrabbasso
Luca Mezzadri batteria


Com’è ormai consuetudine, la serata di premiazione è una vera festa; un’occasione per valorizzare, premiandoli, i vincitori delle tre sezioni del concorso abbinato al Piacenza Jazz Fest.
Le classifiche, cioè il primo o il secondo per ogni sezione, saranno svelate solo al momento della premiazione. Oltre ai premi in denaro, ogni primo classificato della sua sezione, sarà segnalato su riviste nazionali di settore, riceverà anche il “Premio Libertà” e sarà ingaggiato per il cartellone della prossima edizione del festival.
Ogni concorrente e gruppo premiato si esibirà con un brano a sua scelta.



Il Concorso Nazionale “Chicco Bettinardi” per Nuovi Talenti del Jazz italiano è abbinato alla manifestazione musicale Piacenza Jazz Fest 2016 ed è riservato a giovani jazzisti italiani o stranieri con residenza in Italia che (al momento dell’invio del materiale audio) ancora non abbiano compiuto il 30° anno di età (35° per i gruppi). Il Concorso è suddiviso in 4 categorie: la Sezione A riservata ai solisti, la Sezione B dedicata ai gruppi precostituiti, la Sezione C riservata ai cantanti e la Sezione D riservata alla miglior “opera prima”, pubblicata da un artista o gruppo jazz italiano nel 2015. L’iniziativa ha come unica finalità quella di scoprire e valorizzare nuovi musicisti, cantanti e gruppi jazz per promuoverne le attività. Per le prime 3 sezioni una giuria di esperti, selezionerà il materiale audio inviato dai concorrenti ed ammetterà alle finali 5 solisti, 5 gruppi e 5 cantanti; le finali si svolgeranno presso il “Milestone”, la sede del Piacenza Jazz Club, in via Emilia Parmense 27 a Piacenza. Per la Sezione D la giuria, composta dalla commissione artistica del Piacenza Jazz Fest, assegnerà un solo premio, consistente nell’inserimento del progetto musicale all’interno del cartellone del festival 2016. I vincitori verranno premiati durante il Galà di chiusura del Festival previsto per sabato 19 marzo 2016.

PREMI
Sezione A: 1° € 1.200 + ingaggio al Piacenza Jazz Fest 2017, 2° € 700
Sezione B: 1° € 1.500 + ingaggio al Piacenza Jazz Fest 2017, 2° € 800
Sezione C: 1° € 600 + ingaggio al Piacenza Jazz Fest 2017, 2° € 350
Sezione D: Premio unico ingaggio al Piacenza Jazz Fest 2017
Per le sezioni A, B e C, assegnato anche un premio del pubblico.

Ogni concorrente (ad eccezione della sezione D), singolo o in gruppo, che verrà ammesso alla finale, dovrà iscriversi al concorso versando una quota di € 50 (Sez. A), € 30/componente (Sez. B), € 30 (Sez. C) a titolo di copertura assicurativa e per associarsi al Piacenza Jazz Club. L’iscrizione alla Sezione D è completamente gratuita.

GIURIE
Sezione A: Parmigiani (pres.), Azzali, Borea, Cipelli, Gianolio, Manzi e Zanchi

Sezione B: Tracanna (pres.), Bianchi, Borea, Conti, Menzani, Parmigiani
 e Spezia
Sezione C: Torto (presidente), Azzali, Bagarotti, Lombardo e Zermani
Sezione D: Azzali (presidente), Bardini, Borea, Sargiani, Stecconi

Le spese di trasferta saranno a carico dei concorrenti, mentre tutte le spese di vitto e alloggio per le finali e per il Galà di Premiazione saranno a carico dell’organizzazione.



 


ECCO I VINCITORI NELLE TRE CATERGORIE DELL'EDIZIONE 2015 DEL BETTINARDI



Ecco i vincitori delle tre categorie del Bettinardi 2015!
Da sinistra Lorenzo Sansoni di Lucca (1° premio sezione cantanti), Francesco Orio di Crema (1° premio sezione solisti) e gli RCT (1° premio sezione gruppi), con Lorenzo Blardone, Marco Rottoli e Riccardo Chiaberta. Complimenti! Li vedremo nel cartellone del Piacenza Jazz Fest 2016!

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Il Concorso Nazionale “Chicco Bettinardi” per Nuovi Talenti del Jazz italiano è abbinato alla manifestazione musicale Piacenza Jazz Fest 2015 ed è riservato a giovani jazzisti italiani che (al momento dell’invio del materiale audio) ancora non abbiano compiuto il 30° anno di età (35° per i gruppi). Il Concorso è suddiviso in 3 categorie: la Sezione A riservata ai solisti, la Sezione B dedicata ai gruppi precostituiti e la Sezione C riservata ai cantanti. L’iniziativa ha come unica finalità quella di scoprire e valorizzare nuovi musicisti, cantanti e gruppi Jazz per promuoverne le attività. Una giuria di esperti, selezionerà il materiale audio inviato dai concorrenti per le sezioni A e B ed ammetterà alle semifinali 9 solisti e 6 gruppi. Per la sezione C non si prevedono semifinali, ma una sola serata finale con 6 cantanti selezionati dal materiale audio inviato. Le semifinali si svolgeranno presso il “Milestone”, la sede del Piacenza Jazz Club, in via Musso 5 a Piacenza. In ognuna di queste serate a ciascun concorrente singolo (che verrà accompagnato da una sezione ritmica fornita dall’organizzazione) e a ciascun gruppo, verrà assegnato un punteggio provvisorio, modificabile se necessario alla fine delle semifinali, grazie anche al riascolto delle esibizioni. I 4 finalisti prescelti nella sezione A e i 4 della sezione B, parteciperanno alle finali; i 2 solisti vincitori delle sez. A, i 2 gruppi vincitori della sez. B e il vincitore della sez. C verranno premiati durante il Galà di chiusura del Festival previsto per sabato 20 giugno 2015.

PREMI
Sezione A: 1° € 1.200 + ingaggio al Jazz Fest 2016, 2° € 700
Sezione B: 1° € 1.500 + ingaggio al Jazz Fest 2016, 2° € 800
Sezione C: 1° € 600 + ingaggio al Jazz Fest 2016, 2° € 350
Assegnato per ogni sezione anche un premio del pubblico

Ogni concorrente che verrà ammesso alle semifinali, dovrà iscriversi al concorso versando una quota di € 70 (Sez. A), € 30/componente (Sez. B), € 35 (Sez. C) a titolo di copertura assicurativa e per associarsi al Piacenza Jazz Club.

GIURIE
Sezione A: Parmigiani (pres.), Azzali, Bianchi, Borea, Cipelli, Gianolio e Zanchi
Sezione B: Tracanna (pres.), Borea, Conti, Manzi, Marchesi, Menzani e Parmigiani
Sezione C: Torto (presidente), Bagarotti, Lombardo e Zermani

Tutte le spese di vitto e alloggio per i concorrenti delle Sez. A e C saranno a carico dell’organizzazione.  Per la Sez. B l’organizzazione si farà carico solo delle spese di vitto.


LORENZO VITOLO DI NAPOLI VINCE NELLA SEZIONE SOLISTI 2014


Sabato 15 febbraio si è svolta la Finale della Sezione A (Solisti) del Concorso Nazionale "Chicco Bettinardi" per Nuovi Talenti del Jazz Italiano, mentre il 5 aprile scorso sono stati rivelati i vincitori della sezione A (solisti) del Bettinardi 2014.
La Giuria, presieduta da Giuseppe Parmigiani e formata inoltre da Gianni Azzali, Fabio Bianchi, Jody Borea, Aldo Gianolio, Massimo Manzi e Attilio Zanchi ha decretato vincitore il pianista Lorenzo Vitolo di Quarto in provincia di Napoli (anche premio del Pubblico), mentre al secondo posto figura un altro giovanissimo pianista veneto, Francesco Pollon.

I più vivi complimenti da parte degli organizzatori del concorso per l'alta qualità generale dei vincitori e in generale dei concorrenti tutti.


VINCITORI AD EX-AEQUO NELLA SEZIONE GRUPPI DEL BETTINARDI 2014



La Giuria della sezione B (gruppi) del Bettinardi non ha saputo scegliere tra primo e secondo premio, decretando un primo premio ad ex-aequo ai "3 al bot quartet" di Cremona e agli Zurbaran di Bologna.

3AL BOT JAZZ QUARTET di Cremona
Luca Ceribelli (sax tenore e soprano)
Francesco Orio (pianoforte)
Lorenzo Buffa (contrabbasso)
Davide Bussoleni (batteria)

ZURBARAN di Bologna
Mirko Cisilino (tromba)
Davide Angelica (chitarra)
Christian Pepe (contrabbasso)
Simone Sferruzza (batteria)

L'organizzazione, soddisfatta per l'alto livello delle proposte, ringrazia di cuore tutti i gruppi in concorso per aver partecipato.


ECCO I VINCITORI DELLA SEZIONE CANTANTI 2014


Sabato 1° febbraio si è svolta la Finale della Sezione C (cantanti) del Concorso Nazionale "Chicco Bettinardi" per Nuovi Talenti del Jazz Italiano.
La Giuria, presieduta dalla cantante Diana Torto, ha decretato:

1° Premio
ROSSELLA CAPPADONE
24 anni di San Clemente (RN)

2° Premio
LORENZO SANSONI 24 anni di Lucca

La cantante Rossella Cappadone ha inoltre conquistato il premio del pubblico.

I più vivi complimenti da parte degli organizzatori del concorso che anche quest'anno ha messo in campo veri talenti vocali del Jazz italiano.