Background Image
Fresu_DiBonaventura_web.jpg


Mercoledì 4 marzo 2020 ore 21:15
Teatro Sociale di Stradella – Pavia

PAOLO FRESU & DANIELE DI BONAVENTURA


Paolo Fresu tromba e flicorno

Daniele Di Bonaventura bandoneon


In collaborazione con il Comune e il Teatro Sociale di Stradella

Biglietti da € 7,70 a € 27,50 (vari ordini e riduzioni)
Prevendita presso il Teatro Sociale di Stradella
Prevendita online: www.vivaticket.it

Concerto fuori abbonamento

Per il secondo anno consecutivo si rinnova la felice collaborazione con il Teatro Sociale di Stradella e in particolare con il “Festival del Ridotto”, curato da Livio Bollani, che sta portando i più bei progetti che ruotano attorno alla fisarmonica nel paese che ne è la patria e la culla. Quest’anno protagonista è un duo tutto italiano famoso nel mondo.
La tromba di Paolo Fresu e il bandoneon di Daniele di Bonaventura, dopo numerosi progetti che li hanno visti insieme, si incontrano di nuovo per dare vita a un memorabile momento musicale nel quale ci portano in un viaggio spazio-temporale fatto di ballad, improvvisazioni, operistica e musica liturgica che parte dal Cile, tocca il Brasile, l’Uruguay e l’America Latina in genere per arrivare, poi, a Napoli. Un concerto di rara magia che stupirà e creerà incanto.
Protagonisti insieme alle voci corse del coro A Filetta di diversi progetti, tra cui “Mistico Mediterraneo” e della rilettura lirica del recentissimo “Laudario di Cortona”, Paolo Fresu e Daniele Di Bonaventura si ritrovano in questa occasione nella dimensione più ristretta del duo. Un concerto di grande effetto che vive di intimismo e di piccole cose che raccontano i grandi colori dell’universo musicale contemporaneo.
Un dialogo in musica nel segno degli strumenti ad aria e di un lirismo dagli aromi mediterranei.

Osannato a tutte le latitudini, Paolo Fresu è uno tra i più sopraffini trombettisti e compositori presenti nel panorama jazzistico mondiale. Il suo fraseggio è rarefatto, incastonato nell’aria o in un’immaginaria clessidra temporale. La sua musica è dallo spirito aggregante, in quanto si fonda su una ricercata commistione che abbraccia un’infinità di generi provenienti da tutto il mondo.

Daniele Di Bonaventura è uno tra i migliori interpreti del bandoneon a livello internazionale. Attraverso il suo strumento è capace di creare atmosfere sognanti, impreziosite da un suono avvolgente e da un ammirevole utilizzo della dinamica. Lo stile di questo bandoneonista è ricco di un senso melodico evocativo, di intensità comunicativa e gusto interpretativo, in cui non c’è mai spazio per il virtuosismo eccessivo o autocelebrativo.