Slider_Summertime_2020.jpg


Sono stati mesi difficili e tutti noi abbiamo bisogno di serenità e di riappropriarci di quella cosiddetta normalità che oggi suona come la cosa più preziosa di sempre. La musica aiuta a ristabilire un contatto con la vita, con l’estate e con le bellezze del nostro territorio. Ed ecco che Summertime in Jazz, contro ogni previsione, si presenterà puntuale per la sua settima estate consecutiva. Lo farà presentando proposte per tutti i gusti, come sempre, toccando i luoghi più caratteristici delle valli dell’Arda e del Trebbia. In questa strana e inedita estate, il calendario subirà una dilatazione rispetto agli anni scorsi; si partirà dall’accogliente Travo, in val Trebbia il 19 luglio per terminare nella magnifica piazza alta di Castell’Arquato il 1° settembre.

Clicca sull'immagine ed entra nella sezione dedicata.

Ri_accendi_versione_4.jpg

 

In questo difficile momento del nostro Paese, tra tutte le attività che stanno soffrendo, ci siamo anche noi, o meglio. c’è il mondo della Cultura, che secondo noi è importante per la vita, non certo quanto il salvarla in emergenza, ma certamente perché essa sia degna di essere vissuta in pienezza. 

Quindi, come avrete capito, con un malcelato imbarazzo, ci facciamo coraggio e vi chiediamo, come negli anni scorsi, di sostenere il Milestone e le sue attività con il vostro 5x1000.

Una firma importante
perché ci permette di organizzare concerti e iniziative di qualità ad ingresso libero nella nostra sede, il Milestone.

Una firma importante
per sostenere la Cultura e quindi aumentare la qualità della vita tua e di chi ti circonda.

Una firma importante
perché è un segnale chiaro su come vorresti fosse il futuro.

Una firma importante
perché a te non costa nulla e a noi serve molto.

Una firma importante
perché ci sostiene non solo economicamente, ma anche moralmente, dimostrandoci quanto per voi siamo importanti.

Ti chiediamo quindi di sostenerci, individuando nel modulo di dichiarazione dei redditi lo spazio relativo alla devoluzione del 5x1000 alle Associazioni di Promozione Sociale (APS),

apponendo la tua firma e scrivendo il seguente numero: 01376290332.

GRAZIE x 1000...davvero!!! 

logo-bettinardi_finale-c.jpg



DECRETATI I PREMI DELLA SEZIONE A (Solisti):

PRIMO CLASSIFICATO
Nicolò Petrafesa (pianoforte) di Gravina in Puglia (BA)

SECONDO CLASSIFICATO
Federico Calcagno (clarinetto basso) di Milano

- - - - - - - - - - - -

SELEZIONATI ANCHE I 2 VINCITORI DELLA SEZIONE B (Gruppi):


PRIMO PREMIO
#REDINGPROJECT - Palermo
Roberta Sava (voce)
Filippo Schifano (tromba)
Fabiano Petrullo (sax tenore)
Francesco Leo (pianoforte)
Stefano India (basso)
Federico Gucciardo (batteria)

SECONDO PREMIO
LOST IN THE SUPERMARKET - Poggibonsi (SI)
Anais Del Sordo (voce)
Ghizzani Giovanni (pianoforte)
Kim Baiunco (contrabbasso)
Giuseppe Sardina (batteria)

- - - - - - - - - - - -

DECRETATE LE VINCITRICI DELLA SEZIONE C (Cantanti):


PRIMA CLASSIFICATA
Ada Flocco di Atessa (CH)

SECONDA CLASSIFICATA
Francesca Simonis di Salerno

- - - - - - - - - - - -

VINCONO LA SELEZIONE PER LA SEZIONE SPECIALE EMILIA-ROMAGNA (Sezione "D") I DUKE JUICE

Lorenzo Manfredini (trombone)
Lorenzo Locorotondo (pianoforte)
Luca Chiari (chitarra)
Federico Perinelli (basso)
Andrea Grillini (batteria)


I nostri più vivi complimenti!


IL 5x1000 AL PIACENZA JAZZ CLUB
Firma per sostenere la Cultura del tuo territorio

5x1000_1.jpg


Una firma importante, perché consente alla Milestone School of Music di mettere a disposizione di allievi che vivono situazioni di disagio una serie di borse di studio che li possono sotenere nei momenti difficili.
Una firma importante perché ci permette di organizzare concerti e iniziative di qualità ad ingresso libero nella nostra sede, il Milestone.
Una firma importante, perché ci aiuta ad organizzare eventi come il Piacenza Jazz Fest o come Summertime in Jazz, ormai conosciuti in tutta Italia e non solo.
Una firma importante per sostenere la Cultura e quindi aumentare la qualità della vita tua e di chi ti circonda.
Una firma importante, perché è un segnale chiaro su come vorresti fosse il futuro.
Una firma importante perchè a te costa poco e a noi serve molto!
Una firma importante, perché ci sostiene non solo economicamente, ma anche moralmente, dimostrandoci quanto per voi siamo importanti.

Ti chiediamo di sostenerci individuando lo spazio relativo alla devoluzione del 5x1000 alle Associazioni di Promozione Sociale (APS), di apporre la tua firma e di scrivere il seguente numero: 01376290332.

GRAZIE x 1000 !!!



In ottemperanza ai commi 125 e seguenti della legge 124/2017

In ottemperanza ai commi 125 e seguenti della legge 124/2017, siamo a pubblicare su questo sito (come affisso in sede), i contributi pubblici percepiti nell'anno 2019 a favore delle nostre iniziative.
Tale legge impone la pubblicazione dei contributi superiori ai diecimila euro, nel conteggio dei quali vanno inseriti anche i cosiddetti "vantaggi economici", come utilizzo gratuito delle locazioni o altro, che attualmente i comuni non hanno monetizzato.
Per questo motivo pubblichiamo per l'anno 2019 anche importi inferiori a quelli di legge, descrivendo i tipi di vantaggi economici goduti e attualmente non contabilizzabili.

Regione Emilia-Romagna (Legge 13) € 40.000,00 (quarantamila)
Comune di Fiorenzuola D'Arda € 6.500 + uso Teatro Verdi + affissioni




Tessera_2020_mail.jpg


Ecco la Tessera 2020 del Piacenza Jazz Club, acquistabile fin d'ora e valida fino al 31 dicembre 2020. E' dedicata al grande Ornette Coleman nel novantesimo dalla nascita, avvenuta in Texas il 9 marzo del 1930. Saxofonista e compositore innovativo, Coleman ha alzato la bandiera del free jazz lasciando un segno indelebile nel futuro della musica. Purtroppo ci ha lasciato nel giugno 2015, lasciando un vuoto che in realtà non è mai stato colmato.
Con la tessera del Piacenza Jazz Club (€ 20 o € 6 sotto i 30 anni) si sostengono le iniziative del Club, si ha l'ingresso libero al Milestone e ingressi ridotti ai concerti del Piacenza Jazz Fest, alle stagioni concertistica e operistica del Teatro Municipale di Piacenza e numerose altre convenzioni.
Che aspettate? Entrate anche a voi a far parte della grande famiglia del Jazz di Piacenza, una realtà culturale che compirà nel 2020 i suoi diciassette anni di intensa attività sul territorio.


RETTIFICA DETTAGLI PER RIMBORSI/VOUCHER E SCADENZE


Come già comunicato, in riferimento all'art. 88 del Decreto-legge n.18 del 17/03/2020 che, in emergenza Covid-19, disciplina le modalità e tempistiche di rimborso per gli eventi annullati o rinviati nel periodo dall'8/03/2020 al 03/05/2020, l’Agenzia delle Entrate ci obbliga a non prevedere rimborsi monetari, ma l’emissione di voucher di pari importo, spendibili per eventi dello stesso organizzatore entro 12 mesi dall’emissione del voucher stesso.

La rettifica riguarda proprio la data del’8 marzo, che escludeva dall’obbligo di emissioni voucher (e quindi dava adito alla richiesta di rimborso) per i concerti precedenti, e cioè quelli programmati per il 29 febbraio (Tom Harrell) e 7 marzo (Liebman-Beirach).

Il fatto che la provincia di Piacenza e la Regione Emilia-Romagna avessero già emesso ordinanze restrittive a partire dal 23 febbraio, fa si che la cosiddetta “forza maggiore” copra anche l’intervallo temporale dal 23 febbraio all’8 marzo (data dell’ordinanza ministeriale).

Ciò significa che anche i biglietti (e abbonamenti) riguardanti i concerti del 23/2 e del 7/3 debbano essere sostituiti (se richiesto) da un voucher e non da un rimborso in denaro.

Come voi sapete, non è una nostra decisione, ma ci uniformiamo alle direttive Siae del D.L. sopra citato.

Vi ricordiamo che la durata dei voucher è di 12 mesi dalla loro emissione.

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
ATTENZIONE:
la richiesta del voucher va effettuata entro e non oltre il 27 maggio prossimo venturo. Pena la perdita del diritto stesso.
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Come si fa la richiesta

-) Recandosi presso il nostro ufficio di via Musso 5 nei pomeriggi feriali, con i biglietti pre-acquistati

oppure...

-) inviando una mail a biglietti@piacenzajazzclub.it con la scansione/fotocopia/foto dei biglietti e di un documento d’identità. Il voucher sarà spedito via mail ma, ATTENZIONE, i biglietti originali vanno conservati!
Se inve avete acquistato i biglietti da altri rivenditori (ad esempio DiyTicket), sarete contattati da loro o contattateli direttamente in rete.

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
ATTENZIONE: i biglietti originali vanno conservati e resi contestualmente all’utilizzo del voucher in occasione dell’acquisto dei nuovi biglietti per concerti del Piacenza Jazz Club entro un anno dall’emissione del voucher.
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Un ultima possibilità, che qualcuno tra voi ha già gentilmente ufficializzato, consiste nell’aderire alla campagna #iononchiedoilrimborso, che aiuta realtà come la nostra, attualmente in serie difficoltà, a limitare i danni relativi ad iniziative sospese a causa dell’emergenza sanitaria in atto, ma per le quali già sono stati spesi fondi non recuperabili.

La nostra segreteria è a vostra disposizione per ogni chiarimento in merito.

Potete telefonare o recarvi nei nostri uffici nei pomeriggi feriali dalle 15:00 alle 19:30 oppure telefonare (stessi orari) allo 0523 579034 o scrivere una mail a biglietti@piacenzajazzclub.it  

Grazie della vostra consueta e cortese collaborazione.