Background Image

CONCORSO NAZIONALE CHICCO BETTINARDI
Nuovi talenti del jazz italiano 

Il concorso a premi “Chicco Bettinardi”, patrocinato dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, è organizzato dall’Associazione culturale Piacenza Jazz Club, con il sostegno determinante diella Fondazione di Piacenza e Vigevano ed Elitrans (ultimo datore di lavoro del compianto Chicco Bettinardi, il socio del Jazz Club cui il concorso è dedicato), con il supporto di Yamaha Music Europe GmbH - Branch Italy e si prefigge di scoprire e valorizzare i nuovi talenti del Jazz italiano e di promuoverne le attività.

LE SEZIONI
La Sezione “A" (solisti) è rivolta a giovani talenti del Jazz italiano che ancora non abbiano compiuto il 30° anno di età (non è previsto un limite minimo di età).
La Sezione “B" (gruppi) è rivolta a nuovi gruppi del Jazz italiano che abbiano tutti i componenti che ancora non abbiano compiuto il 35° anno di età (non è previsto un limite minimo di età). Le formazioni accettate vanno dal trio al quintetto.
La Sezione “C” - Cantanti del “Bettinardi” è riservata ai cantanti jazz che al momento dell’iscrizione non abbiano ancora compiuto il 30° anno di età (anche in questo caso non è previsto un limite minimo di età).
Dallo scorso anno ne è stata aggiunta una quarta, la Sezione “D” riservata alla miglior “opera prima” pubblicata da un artista o gruppo jazz italiano nel corso dell’anno precedente la competizione.

LE PREMIAZIONI Al termine delle finali di ciascuna sezione saranno annunciati i due gruppi, i due solisti e i due cantanti primi classificati. Ma la graduatoria dei vincitori sarà resa nota solo in occasione del Galà di chiusura del “Piacenza Jazz Fest 2017”, in programma sabato 8 aprile, alle ore 21.15, presso lo spazio Rotative di Piacenza (Via Benedettine 66). Anche la miglior “opera prima” verrà annunciata nella medesima occasione.

Premi

Sezione A
1° classificato: 1.200 euro, un ingaggio al “Piacenza Jazz Fest 2018” e il “Premio Libertà”
2° classificato: 700 euro

Sezione B
1° classificato: 1.500 euro, un ingaggio al “Piacenza Jazz Fest 2018” e il “Premio Libertà”
2° classificato: 800 euro

Sezione C
1° classificato 600 euro, un ingaggio al “Piacenza Jazz Fest 2018” e il “Premio Libertà”
2° classificato 350 euro.


 

8 APRILE Sabato
Spazio “Le Rotative”
ore 21:15

GALÀ DI FINE FESTIVAL E DI PREMIAZIONE DEL CONCORSO “BETTINARDI 2017”

Esibizione dei vincitori delle sezioni Solisti, Gruppi e Cantanti del Concorso Nazionale “Chicco Bettinardi” per Nuovi Talenti del Jazz Italiano. La chiusura del Jazz Fest è dedicata ai giovani talenti del Jazz italiano.

Sono infatti i finalisti del concorso nazionale “Chicco Bettinardi” i protagonisti del tradizionale Galà di premiazione. La serata vedrà alternarsi sul palco le esibizioni dei finalisti dell’edizione 2017 del concorso giunto, come il festival, alla sua quattordicesima edizione. L’iniziativa si pone lo scopo di scoprire e valorizzare i nuovi talenti del Jazz provenienti da tutta Italia per promuoverne le attività. Organizzato dall’associazione culturale Piacenza Jazz Club, gode del sostegno decisivo della Fondazione di Piacenza e Vigevano, oltre che di Elitrans e Yamaha Music Europe GmbH - Branch Italy. Durante la serata sarà finalmente svelata la graduatoria dei vincitori del concorso per le varie sezioni in cui è suddiviso, con l’indicazione tra primo e secondo, e saranno consegnati i relativi premi. Nel corso delle tre finali – dedicate a Solisti, Gruppi e Cantanti – tenutesi nel mese di gennaio al Milestone, infatti, erano stati indicati i nomi dei primi due classificati sempre in rigoroso ordine alfabetico, ma non la classifica finale. Al termine della serata, non potrà mancare il tradizionale brindisi con vini e salumi piacentini per salutare il festival e dare appuntamento all’estate con Summertime in Jazz, la rassegna che si snoda lungo le più belle e suggestive vallate della nostra provincia.

Sezione A (solisti) in ordine alfabetico:
Emanuele Filippi pianista di Udine
Niccolò Zanella tenorista di Trento

Sezione B (gruppi) in ordine alfabetico:
BLACKISH di Chieti
Miriana Faieta
voce
Christian Mascetta
chitarra
Pietro Pancella
basso elettrico
Michele Santoleri
batteria
JIMBO TRIBE
di Roma
Saccocci Lewis
pianoforte
Dario Piccioni
contrabbasso 
Nicolò Di Caro
batteria

Sezione C (cantanti):
Arturo Caccavale
di Nola (NA)
Giulia Di Cagno
di Felino (PR)

I solisti vincitori della sezione A e C saranno accompagnati da:
Gino Marcelli
pianoforte
Alex Carreri
contrabbasso
Luca Mezzadri
batteria