Background Image
Smalls_All_Stars_web.jpg


Domenica 12 novembre 2017 ore 18:00

Smalls All Stars

Ryan Kizor tromba
Joel Frahm
sax tenore
Spike Wilner
pianoforte
Tyler Mitchell
contrabbasso
Anthony Pinciotti
batteria

ATTENZIONE ALL'ORARIO - Ore 18:00 (anziché ore 22:00)


La “Smalls All Stars”, prende il nome dal piccolo-grande locale nel cuore del Grenwich Village di Manhattan, lo “Smalls Club” appunto, che negli ultimi anni ha fatto parlare di sè tutta la comunità mondiale del Jazz. Con a capo il pianista Spike Wilner, titolare del club, la “All Stars” vede, a completamento della sezione ritmica, Tyler Mitchell al contrabbasso e Anthony Pinciotti alla batteria, mentre nella front-line ascolteremo Joel Frahm al sax tenore e Ryan Kizor alla tromba.
Un ensemble davvero speciale che porterà al Milestone una ventata di nordamerica e in particolare di quel Jazz newyorchese che ancora oggi fa scuola in tutto il mondo. Avanguardia si, ma nel profondo solco della tradizione metropolitana della Grande Mela, nel cuore della quale un piccolo ma vivacissimo locale, lo “Smalls” appunto, ogni notte offre allo stipato e fortunato pubblico, incontri con fior di musicisti che, un po’ alla vecchia maniera, durante le ore notturne “fanno visita” ai loro colleghi, salendo sul palco a suonare con loro e ricreando quello spirito goliardico, ma musicalmente intrigante dei tempi d’oro del Jazz a New York. Scorrere la rosa di collaborazioni all’attivo di questi cinque musicisti è come veder passare la storia del Jazz moderno; per citarne alcuni ecco Jakie McLean, Sun Ra, Steve Grossman, Archie Shepp, Roland Kirk, James Moody, Gary Bartz, Kenny Baron, Mike Stern, Maynard Ferguson, Betty Carter, Larry Goldings, Dewey Redman, Lee Konitz, Kurt Rosenwinkel, Mingus Big Band, Gil Evans Orchestra, Horace Silver, Gerry Mulligan e la Liberation Music Orchestra di Charlie Haden.