Background Image


Giovedì 9 agosto 2018 ore 21:30
Vigoleno Sagrato di S. Maria delle Grazie


TRIOSPHERE
“Astor”

Triosphere_web.jpg


Dario Flammini bandoneón
Mauro De Federicis chitarra elettrica
Roberto Della Vecchia contrabbasso


Il sagrato di S. Maria delle Grazie di quel gioiello che è il borgo di Vigoleno, ospiterà una serata dedicata esclusivamente al Tango, ma con forti “zampate” jazz. Un viaggio musicale di raffinata eleganza tra le pagine più importanti della musica simbolo dell’Argentina. Triosphere è una formazione costituita dal bandoneón di Dario Flammini, la chitarra elettrica di Mauro De Federicis (da ricordare la sua collaborazione artistica con Milva) e il contrabbasso di Roberto Della Vecchia, nella quale confluiscono gli stilemi del tango, del jazz, della musica colta e del pop. Minimalismo, forza e cura del suono sono alla base della ricerca musicale di Triosphere, eludendo cliché esecutivi. Per questi motivi la musica del Triosphere è di difficile etichettatura, così come sono poliedriche le esperienze dei suoi tre componenti. Il progetto cardine è “Astor”, dove le pagine più importanti del geniale Piazzolla, sono interpretate nel rispetto della partitura, trovando così una nuova dimensione significativa grazie alle possibilità espressive di tre strumenti tra loro complementari. Saranno proprio le magnifiche composizioni del musicista di Mar del Plata ad essere interpretate durante il concerto: Adios Nonino, Zita (dalla suite Troileana), Chiquillin de Bachin, Jeanne y Paul, Inverno Porteno e Primavera Portena (dalle quattro stagioni), Oblivion, Libertango, Fracanapa, Summit, La muerte del Angel. Grandi classici, interpretazioni passionali e originali riletture, caratterizzano il repertorio di questo ensemble.