Background Image


Tre appuntamenti collaterali tutti da... degustare!

JAZZ SUMMERWINE


Immagine_SummerWine_2019_web.jpg


Degustazione di grandi vini, prodotti da tre delle migliori cantine del territorio piacentino. Concerti jazz di ottimo livello, per un’unione di sapori, emozioni e relax. Quale miglior modo di vivere l’estate piacentina?
I cortili di antiche aziende vitivinicole faranno da palcoscenico alle diverse serate, situate in una posizioni perfette per lasciare che lo sguardo vaghi e si dia il tempo di contemplare la bellezza delle vallate, ancora più belle nelle sere di mezza estate.

INGRESSI E DEGUSTAZIONI GRATUITE


Lunedì 22 luglio 2019 ore 21:30
Cantine "Il Poggiarello" Scrivellano di Travo
MATT CHIAPPIN QUARTET
Matt Chiappin (tromba)
Michele Curedda (tastiere)
Nicolò Magistrali (basso)
Andrea Farinelli (batteria)

- - - - - - - - - - - - - 

Lunedì 29 luglio 2019 ore 21:30
Cantine "La Stoppa" Ancarano di Rivergaro

STEFANIA RAVA QUARTET
Stefania Rava (voce)
Luca Savazzi (pianoforte)
Giacomo Marzi (contrabbasso)
Paolo Mozzoni (batteria)

- - - - - - - - - - - - - 

Lunedì 5 agosto 2019 ore 21:30
Cantine “Bonelli” Rivergaro

DIVI TRIO
Donatella Valgonio (voce)
Stefano Caniato (pianoforte)
Gabriele Rampi (contrabbasso)



Lunedì 22 luglio 2019 ore 21:30

MATT CHIAPPIN QUARTET

Cantina “Il Poggiarello”
Scrivellano di Travo (PC)

Chiappin_web_2.jpg


Matt Chiappin tromba
Michele Curedda tastiere
Nicolò Magistrali basso
Andrea Farinelli batteria


Il primo di questo settimo ciclo è il concerto in programma presso “Il Poggiarello”. Sulla sua terrazza da cui si può ammirare un incantevole panorama con la vista su Piacenza e sui Castelli che circondano la piana di Statto, lunedì 22 luglio alle 21.30 con il Matt Chiappin Quartet. Insieme alla musica ci sarà la possibilità di degustare vini di pregio provenienti dalla cantina ospite, un’eccellenza piacentina che da quattro generazioni ha fatto del vino una passione.

Si ricorda che come tutti quelli della rassegna, anche i concerti e le degustazioni di Jazz SummerWine sono completamente gratuiti, grazie alle cantine ospitanti e al supporto della Fondazione di Piacenza e Vigevano.

La musica del Matt Chiappin Quartet può essere definita come “Nu Soul”, ovvero un mix tra jazz e influenze ritmiche Hip hop/R’n’b ispirato al lavoro di alcuni grandi artisti americani contemporanei come Robert Glasper. Questo suo percorso musicale nasce a gennaio 2018, mese in cui registra “Sleepwalker”, Ep di sei tracce originali pubblicato dalla Ultra Sound Records. L’alternanza di sonorità acustiche ed elettriche e l’interazione tra le due, sono le caratteristiche principali che definiscono la natura del progetto, basato soprattutto su brani originali e alcuni brani standard tratti dalla tradizione jazz, rivisitati e riarrangiati.


Giovedì 29 luglio 2019 ore 21:30

STEFANIA RAVA QUARTET

Cantina “La Stoppa”
Ancarano di Rivergaro

Rava_PRESS.jpg


Stefania Rava voce
Luca Savazzi pianoforte
Giacomo Marzi contrabbasso
Paolo Mozzoni batteria

Il secondo dei concerti con degustazione in programma di questa fortunata rassegna nella rassegna avrà come speciale palcoscenico il magico parco de La Stoppa, in località Ancarano di Travo lunedì 29 luglio alle 21.30 Stefania Rava in quartetto. Tra un brano e l’altro ci sarà anche la possibilità di degustare alcuni tra i migliori prodotti di questa azienda antica, nata più di cento anni fa, oggi considerata come uno dei punti di riferimento in Italia per le produzioni di vino tradizionale, di grande personalità. 

Voce caldissima del panorama jazz nazionale, Stefania Rava - considerata tra le 10 migliori voci del panorama vocale femminile musicale indipendente - passa senza timore dal ruggito soul ai sospiri vellutati del cool-jazz, da Brecht al Tango. Ha esordito come vocalist e danzatrice nel 1985 quando Giorgio Gaslini la scelse per una serie di spettacoli che fecero il giro della penisola. Dopo aver frequentato i corsi di perfezionamento presso il Berklee College of Music di Boston, ha collaborato con noti jazzman italiani e stranieri, tra i quali Giovanni Tommaso, Dado Moroni, Victor Lewis, Don Braden, il Trio Gardel e l’Orchestra Ritmica della Rai di Milano diretta da Gil Cuppini, partecipando a importanti rassegne jazzistiche italiane e internazionali.


Lunedì 5 agosto 2019 ore 21:30

DIVI TRIO

Cantine “Bonelli”
Rivergaro

Valgonio.jpg


Donatella Valgonio
voce
Stefano Caniato pianoforte
Gabriele Rampi contrabbasso


Protagonista della serata presso le cantine Bonelli a Rivergaro lunedì 5 agosto alle 21.30 sarà il Divi trio con la sua musica che guarda alla grande tradizione americana degli anni Venti, Trenta e Quaranta, spaziando dal Dixie agli standard firmati da autori immortali come Cole Porter, George e Ira Gershwin e tanti altri.

Voce del DIVI Trio è Donatella Valgonio. Direttamente da Brescia, l’esperta cantante con la sua magica voce riproporrà gli indimenticabili brani del passato con stile e spiccata sensibilità musicale. Donatella Valgonio, speaker di Radio Bresciasette e Radio Classica Bresciana, volto noto dell’emittente televisiva Teletutto, è un’apprezzata voce solista fin dagli anni Novanta. Il suo percorso artistico si arricchisce di esperienze legate al panorama jazz dopo l’incontro con il pianista Stefano Caniato (di origini mantovane e dal curriculum ricco di esperienze live, tv e su disco con molti dei nomi più preziosi del Jazz italiano e internazionale - Negri, Glasser, Stockhausen, Basso, Terry, tra gli altri) che l’aiuta a realizzare un suo sogno: cantare le canzoni dell’epoca d’oro di Broadway.