Scarica il modulo d'iscrizione, compilalo e spediscilo a: segreteria@piacenzajazzclub.it












APERTA LA PREVENDITA PER STEFANO BOLLANI DANISH TRIO



La biglietteria è aperta al martedì, giovedì e sabato dalle ore 10.30 alle ore 13; mercoledì e venerdì dalle ore 10.30 alle ore 15; domenica, lunedì e festivi: riposo.

Acquisto telefonico e on-line

Le prenotazioni telefoniche possono essere effettuate tutti i giorni di apertura della biglietteria; tel. 0523 492251, fax 0523 320365.
Il pagamento dei posti prenotati potrà essere effettuato mediante bonifico bancario intestato a Cariparma - Crédit Agricole (sede di Piacenza), via Poggiali, n.18; Cod. IBAN: IT 85 T 06230 12601 000031356487; BIC CRPPIT2P001.
L’acquisto potrà inoltre essere effettuato online sul sito www.teatripiacenza.it.


APERTA LA PREVENDITA PER JAN GARBAREK GROUP
(in collaborazione con Jazz Network)



La biglietteria è aperta al martedì, giovedì e sabato dalle ore 10.30 alle ore 13; mercoledì e venerdì dalle ore 10.30 alle ore 15; domenica, lunedì e festivi: riposo.

Acquisto telefonico e on-line
Le prenotazioni telefoniche possono essere effettuate tutti i giorni di apertura della biglietteria; tel. 0523 492251, fax 0523 320365.
Il pagamento dei posti prenotati potrà essere effettuato mediante bonifico bancario intestato a Cariparma - Crédit Agricole (sede di Piacenza), via Poggiali, n.18; Cod. IBAN: IT 85 T 06230 12601 000031356487; BIC CRPPIT2P001.
L’acquisto potrà inoltre essere effettuato online sul sito www.teatripiacenza.it.


ECCO LA TESSERA 2015 DEDICATA AI 100 ANNI DALLA NASCITA DI BILLIE HOLIDAY
Sostieni le nostre iniziative: diventa socio o rinnova l'iscrizione al più presto!


Ecco la tessera 2015 del Piacenza Jazz Club: la tredicesima!! Creata come sempre da Cristina Martini, la nuova tessera è dedicata per la prima volta ad un personaggio femminile del mondo della musica jazz, una donna e una voce che hanno lasciato un segno indelebile: Billie Holiday, nata a Philadelphia il 7 aprile 1915 come Eleanora Fagan e ancora più conosciuta come Lady Day!


Avere la tessera 2015 del Piacenza Jazz Club conviene!

Scarica le convenzioni e gli sconti riservati ai Soci cliccando qui

Il costo della tessera è di € 20.

Iscrivendoti al Piacenza Jazz Club, sostieni le nostre attività e ci aiuti a promuovere e a sviluppare la cultura legata alla musica jazz; accedi gratuitamente al Milestone e a tutte le iniziative che si tengono al suo interno (alcune sono riservate ai soli soci del Club); puoi avere i posti migliori ai concerti del Piacenza Jazz Fest (solo quando sono numerati) perché la prevendita per i Soci avrà inizio una settimana prima di quella ufficiale; hai diritto alla riduzione del biglietto di ingresso per tutti i concerti del Piacenza Jazz Fest; puoi avere sconti su tutti i prodotti in vendita presso Alphaville (via Tempio 50 - Piacenza) e su tutti i libri in vendita presso la libreria Fahrenheit (via Legnano 16 - Piacenza); puoi usufruire di numerose convenzioni nazionali stipulate dall’ANSPI (www.anspi.it); e per di più...sei Socio di un grande Club!!
Per iscriversi gratuitamente alla nostra mailing list invia un'e-mail a: info@piacenzajazzclub.it

La nostra Associazione Culturale è nata nel marzo del 2003, ma diverse sono state le iniziative realizzate e altrettante quelle a cui stiamo lavorando.
Stiamo dando spazio e voce al Jazz nella nostro territorio. La voglia di fare e' tanta, le idee non mancano, per cui se siete appassionati di Jazz osiete semplicemente interessati a conoscerlo meglio fatevi sentire.
Non esitate a contattarci per qualsiasi motivo. Cosi' facendo sarete avvisati tramite e-mail o telefonicamente sulle nostre iniziative. Se desiderate pubblicare qualche vostro articolo relativo ad opinioni su concerti o dischi, approfondimenti in genere, se desiderate avere un link su queste pagine o segnalarci eventi dovete solo farvi avanti: il sito e' aperto a tutti coloro che vogliono contribuire allo sviluppo e alla diffusione di questo splendido genere musicale!






E' in vendita al Milestone e in tutte le librerie piacentine il libro
JAZZ IN LIBERTA'
Il Jazz a Piacenza dal 1945 al nuovo Millennio


“Jazz in Libertà” è il primo progetto editoriale dell’associazione di promozione sociale Piacenza Jazz Club e racconta, attraverso gli articoli del nostro giornale, il quotidiano Libertà, raccolti dal 1945 al 2000, quanto la musica jazz sia stata vicina all’animo dei piacentini già dagli anni del dopoguerra.
E’ un testo voluminoso che ha richiesto un forte impegno di ricerca, catalogazione e trascrizione degli articoli. Annunci, recensioni, fotografie che forniscono un quadro ben delineato del forte legame esistente tra il territorio piacentino e la musica jazz; legame che si è rafforzato negli anni, fino a sfociare, nei primi anni del nuovo millennio, nella formazione dell’attuale Piacenza Jazz Club.

Il libro presenta una prefazione di Gianni Azzali, Presidente del Piacenza Jazz Club e direttore artistico del Jazz Fest piacentino, due parti principali e un’appendice.
La prima parte presenta contributi di emozioni e memorie di chi quegli anni li ha vissuti o addirittura ne è stato direttamente o indirettamente protagonista, prendendo parte agli eventi o organizzandoli o scrivendone su “Libertà”, come Stefano Pareti, Artemio Cavagna, Oliviero Marchesi e Giuseppe Borea.
La seconda parte riporta fedelmente circa il sessanta per cento degli articoli stessi, usciti sul quotidiano in cinquantacinque anni.
Nell’appendice compaiono alcune brevi interviste a figure chiave del periodo in questione: Giuseppe Parmigiani, Diego Maj e Luca Garalschelli.
Fotografie dei principali eventi, immagini e illustrazioni di Cristina Martini impreziosiscono la pubblicazione.



E' on line il programma dettagliato della seconda edizione di "Piacenza SUona Jazz", che si svolgerà dal 1° marzo al 3 aprile 2015. Ventiquattro concerti gratuiti per una città che si riconosce ogni anno di più in questo splendido genere musicale.
Per saperne di più clicca qui.

Ecco i Finalisti della sezione A

La Giuria del Bettinardi 2015 ha selezionato 5 Finalisti per la sezione A (solisti) che il 21 marzo prossimo si presenteranno nuovamente al Milestone per aggiudicarsi il 1° e 2° premio della sezione A.

Ecco i nominativi:
- Benvenuti Giovanni di 25 anni
  (sax tenore) Siena
- D'Onofrio Fabio di 29 anni
  (pianoforte) Pescara
- Della Cuna Fabio di 23 anni
  (sax tenore) Lanciano (CH)
- Orio Francesco di 26 anni
  (pianoforte) Crema (CR)
- Scaramella Giulio di 27 anni
  (pianoforte) Grado (GO)

Complimenti ai selezionati, ma anche agli altri semifinalisti, che hanno contribuito, con il loro alto livello di preparazione, a rendere particolarmente interessanti e piacevoli le 3 semifinali appena concluse. Un grazie da parte dell'organizzazione del Bettinardi 2015!


Ecco i Finalisti della sezione B


La Giuria del Bettinardi 2015 ha selezionato per la sezione B 6 gruppi, ma purtroppo uno è stato estromesso dal Concorso per irregolarità nella formazione. Disponendo di 5 gruppi, la Giuria ha deciso di annullare la fase delle Semifinali e di farli esibire tutti in Finale ad eliminazione diretta. La serata si terrà al Milestone sabato 14 marzo prossimo e vedrà sul palco:
BBF JAZZ TRIO di Torino
RCT di Pallanzeno (VB)
BELEM TRIO di Senigallia (AN)
JAZZ IT UP QUARTET di Roma
SAM MORTELLARO TRIO di Taormina (ME)

L'organizzazione si complimenta con i gruppi selezionati.

Per visualizzare tutti i musicisti coinvolti
clicca qui.

LA NONA STAGIONE DEL MILESTONE


CLICCA PER VEDERE GLI APPUNTAMENTI

Tel. 0523.579034
Vuoi scrivere una mail?
Clicca sul contatto desiderato:

Info Milestone
Info Piacenza Jazz Club
Info Corsi di Musica
Proposte artistiche Milestone
Proposte artistiche Festival
Segreteria
Ufficio Stampa PC Jazz Fest
Biglietti Pc Jazz Fest
Presidente


Vuoi leggere o scaricare lo statuto del
Piacenza Jazz Club?
CLICCA QUI

I VOLONTARI!

Le persone che condividono il progetto Piacenza Jazz Club sono tante e sono sempre di più! A loro va il merito della vita vera della nostra Associazione e dell'ottima riuscita di ogni iniziativa. La forza della passione è insostituibile e grande fonte di energia. Grazie a:
Monica Agosti, Roberto Baggi, Angelo Bardini, Jody Borea, Artemio Cavagna, Antonio Cerreto, Gigi Cornelli, Lucia Damonti, Roberto Felloni, Michele Garilli, Marco Granelli, Riccardo Grazioli, Paola Lipeti, Paolo Carlo Lunni, Luca Mariani, Cristina Martini, Luca Mezzadri, Sarah Patanè, Paolo Ranzani, Giampietro Sargiani, Gianni Satta, Elena Savi, Jessica Scarpetta, Paolo Segantini, Nicola Stecconi, Carlo Taccia, Marco Venezia, Andrea Zermani, Emilio Zilioli e Paolo Zucconi.