DOPO QUASI DUE ANNI RIPARTE LA STAGIONE DEI CONCERTI DEL MILESTONE LIVE CLUB

Le due date di riferimento per il Milestone sono da un lato il 19 febbraio 2020, giorno dell’ultimo concerto, e dall’altro il 6 novembre 2021, data in cui riparte la programmazione live. In quella ormai lontana sera di febbraio dello scorso anno si era svolta al Milestone Live Club l’ultima finale del Concorso Bettinardi, quella dedicata ai cantanti. Locale pieno in ogni ordine di posto, belle esibizioni da parte delle concorrenti in gara, clima festoso, con lo sguardo rivolto all’imminente festival che sarebbe dovuto partire da lì a pochi giorni.
La storia, come si sa, è andata diversamente, nel giro di un lampo le esistenze di tutti sarebbero state stravolte, il Milestone a lungo chiuso nel corso dell’emergenza pandemica, ha provato varie formule alternative in streaming che non hanno mai soddisfatto fino in fondo gli organizzatori. Dopo i numerosi eventi del Jazz Fest, ora il club torna da protagonista con una nuova stagione di concerti, la quindicesima di attività dalla sua apertura.

La programmazione è frutto di un ascolto attento delle proposte musicali in circolazione da parte dei membri della commissione artistica del Milestone. L’obiettivo a cui si tende è quello di comporre un puzzle col meglio del panorama musicale, favorendo anche mini-tour di gruppi che vengono anche da lontano, grazie alla rete dei club italiani di cui il Milestone fa parte. La formula sarà quella di uno spettacolo unico, perlopiù di sabato sera alle 21.30 (o, in alternativa, la domenica ore 18:00), a ingresso gratuito con tessera del club (o ANSPI) oppure con un biglietto del costo di 10 euro, oltre la tessera, che si potrà ottenere direttamente sul posto.

CONSULTA IL PROGRAMMA

Scarica il Bando e Regolamento del Concorso Nazionale "Chicco Bettinardi" 2022.Scadenza 13 dicembre 2021.

È online il Bando e Regolamento, con le schede d’iscrizione, della 19ª edizione del Concorso Nazionale “Chicco Bettinardi” per Nuovi Talenti del Jazz Italiano.
Scadenza per l’invio (gratuitamente) del materiale audio richiesto: lunedì 13 dicembre 2021.
Attivate le 3 sezioni, “A” (solisti), “B” (gruppi), “C” (cantanti).

Scarica il Bando 2022 in formato .pdf oppure in formato .doc

Aperta la campagna di sottoscrizione per l’adesione/rinnovo a Soci del Piacenza Jazz Club.
La tessera 2022, valida sin d’ora è dedicata a un altro grandissimo musicista che ha fatto la storia di questo splendido genere musicale:

WAYNE SHORTER

Il costo della tessera è di € 20 o € 6 se under 30 o € 10 per chi abita fuori dalla provincia di Piacenza (Lodi e Cremona escluse).

Con la tessera del Piacenza Jazz Club si sostengono le iniziative del Club, si ha l’ingresso libero al Milestone (in apertura dal 6 novembre) e ingressi ridotti ai concerti del Piacenza Jazz Fest, alle stagioni concertistica e operistica del Teatro Municipale di Piacenza e numerose altre convenzioni.

Non esistono parole per descrivere la figura di Wayne Shorter, basti pensare al grande contributo con i Jazz Messengers di Art Blackey, con Miles Davis e più tardi con Joe Zawinul nei Weather Report.
Dopo aver messo fine al sodalizio con i Weather Report, portò avanti una carriera principalmente da leader, dedicandosi nella fattispecie alla scoperta di nuovi talenti soprattutto femminili: le percussioniste Marilyn Mazur e Terri Lyne Carrington e le pianiste Geri Allen e Renee Rosnes.
Purtroppo oggi Shorter, costretto su una sedia a rotelle, non è più in grado di effettuare tournée, ma il suo grandioso contributo alla musica continua e continuerà per sempre a fare da guida a tanti musicisti e a regalare emozioni impagabili a tutti.

Grazie Wayne!

– – – – – – – – – – – – – – – –

Che aspettate? Entrate anche voi a far parte della grande famiglia del Jazz di Piacenza, una realtà culturale che ha compiuto i suoi diciannove anni di intensa attività sul territorio.
E’ possibile acquistare la tessera anche a distanza. Potete scrivere a segreteria@piacenzajazzclub.it e vi verranno inviati gli estremi per il bonifico, mentre la vostra tessera sarà custodita fino a quando potrete o deciderete di ritirarla. Oppure potete pagare con PayPal.

Ecco i vincitori della sezione A (Solisti) del Concorso Bettinardi 2021!

Primi classificati ad ex-aequo:
VITTORIO CUCULO (sax alto) di Roma
ELIAS LAPIA (sax alto) di Siniscola (NU)

– – – – – – – – – – – –

Ecco i gruppi vincitori della Sezione B 2021:

Primo classificato:
FEDERICO CALCAGNO & THE DOLPHIANS
di Milano
Secondo classificato:
ANDREA MELLACE QUARTET
di Catanzaro

Per visionare le intere formazioni dei gruppi clicca qui.

– – – – – – – – – – – – –

Ecco le vincitrici della sezione C (cantanti) del Bettinardi 2021:

Prima classificata:
CARMEN LINA FERRANTE di Canosa di Puglia (BT)

Seconda classificata:
ANAÏS DEL SORDO di Montalto Uffugo (CS)

– – – – – – – – – – – –

A tutti loro i nostri migliori complimenti!

I Contributi publici 2020

In ottemperanza ai commi 125 e seguenti della legge 124/2017

In ottemperanza ai commi 125 e seguenti della legge 124/2017, siamo a pubblicare su questo sito (come affisso in sede), i contributi pubblici percepiti nell’anno 2020 a favore delle nostre iniziative.Tale legge impone la pubblicazione dei contributi superiori ai diecimila euro, nel conteggio dei quali vanno inseriti anche i cosiddetti “vantaggi economici”, come utilizzo gratuito delle locazioni o altro.

Regione Emilia-Romagna (Legge 13 + Legge 2):

€ 46.220,00 (quarantaseimiladuecentoventi)

Gian Francesco Azzali, detto Gianni Azzali è il Presidente e Direttore Artistico del Piacenza Jazz Club

Tra i soci fondatori dell’associazione nel 2003, Gianni Azzali è da diciotto anni il Presidente e il Direttore Artistico del Piacenza Jazz Club.
Il suo compenso per la direzione artistica ammonta a € 15.000 (quindicimila) all’anno solare.

Leggi il suo curriculum cliccando qui.

Iscriviti ai nostri canali You Tube e guarda i video della nostra storia!